adinsiemelink

17/06/12

Sola

Ferma e
perdutamente mia
sulla battigia dell'alba
osservo in declinare il letto
che allo specchio rifletto
con la sua arena sparsa
che giace li' umida
in oasi d'Amore
appena dismessa
dal pettinato consueto
ansare in entrare ed uscire
con inganno silenzio
dipanare dita soliste tra la seta
ed assopire ammonendo
tra i fiori e il miele
il desiderio...
Sola e' quasi felice
in appena percepibile lusso
possiede il gusto
appeso alle labbra
in tutte le sue forme
assaporando sensuale
l'ultima brezza del mare
che fra i tremiti raggi
il vento l'accarezza
l'accarezza ancora
e ancora ripetutamente
quasi a frugar la spuma
in ogni suo orfano giorno
ogni assolo pensiero
e ..come un messia
tra le gambe
la salsedine attesa
l'accompagna...


Catherine LA ROSE ©2011
Opera dipinta by Letizia CAIAZZO

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy