adinsiemelink

Alberto SALIETTI ✿

Nessuna curiosità m'invaderebbe
a leggere nei tuoi pensieri
perché è già ieri
quando mi parlasti d'Amore

~ Catherine La Rose©2023 ~
tratto da "Distratto Amore"
Alberto Salietti (Ravenna, 1892 – Chiavari, 1961) è stato un pittore, incisore e mosaicista italiano. Nasce a Ravenna il 15 marzo 1892, figlio e nipote di decoratori murali. Dopo aver iniziato a lavorare con il padre, frequenta fino al 1914 l'Accademia di Brera, nel 1920 è alla Biennale di Venezia Nel 1926 è alla “Prima mostra del Novecento italiano” e nel 1927 tra i fondatori del “Gruppo dei sette pittori moderni” assieme a Funi, Sironi, Tosi e Carrà.
Alberto Salietti è uno dei fondatori del Novecento Italiano, movimento del quale ha ricoperto il ruolo di segretario. I suoi principali soggetti sono paesaggi, ritratti e nature morte. Ha opere in pubbliche gallerie: a Roma (Galleria nazionale d'arte moderna), Firenze, Milano, Torino, Berlino, Zurigo, Monaco, Berna, Montevideo, Cleveland, Mosca, Parigi, Varsavia.
Dopo la sua morte, una mostra commemorativa gli venne dedicata a Milano, nel 1964, al Palazzo della Permanente; nel 1967, a Milano, alla Galleria Gian Ferrari; nuovamente alla Gian Ferrari, nel 1969, per le tempere; nel 1970, a La Panchetta di Bari; nel 1971, ancora a Milano, alla Galleria Cortina, per le opere grafiche. Una mostra postuma venne pure organizzata dall'Azienda di Soggiorno e Turismo di Chiavari, nel 1972, a Palazzo Torriglia, con una selezione di opere pittoriche e grafiche.





















Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy