adinsiemelink

13/11/19

Carlo SELLITTO (1581-1614) ✿

























Carlo Infantino, noto come Carlo Sellitto (Napoli, 1581 - Napoli, 2 ottobre 1614) era un pittore barocco italiano, molto vicino allo stile di Caravaggio.
Figlio del pittore e donatore Sebastiano Infantino, originario della Basilicata, emigrò a Napoli, che adottò il cognome di sua madre. Nato nello studio del pittore piemontese Giovanni Antonio Ardito e dal 1591, in quello del flamenco Loise Croys, aveva come compagni francesi il francese François de Nomé e Filippo D'Angeli.
Si emancipò come artista nel 1607 e fondò un laboratorio in Via Donnalbina a Napoli. Inizialmente seguì uno stile fortemente manierista, ma la visita di Caravaggio a Napoli lo influenzò in modo decisivo, diventando da allora uno dei più importanti pittori caravaggisti di Napoli.
La visita di Guido Reni a Napoli nel 1611-12 ebbe una forte influenza sull'ultima era di Sellito, che abbellì la sua tavolozza di colori.
Ha ottenuto un notevole successo come ritrattista dell'aristocrazia e della borghesia napoletane. Ha anche praticato la pittura di genere e la natura morta, ma nessuna opera di questo tipo è conservata, anche se ne esistono prove documentali. Si è distinto come musicista.


Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy