adinsiemelink

24/07/12

✿ Martin RIWNYJ ✿















































Martin Riwnyj nasce a Buenos Aires nel 1972; studia all'Accademia Arthea, Lanus, frequenta poi l'Istituto Angelus Avellaneda e dal '90 at '95 la Scuola Nazionale di Belle Arti Prilidiano Pueyrredòn. Martin Riwnyj inizia a dipingere da giovanissimo e già nel '90 ottiene i primi riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale.
Riwnyj dipinge con sensibilità neorealista la realtà quotidiana del proprio Paese ed è rappresentativo del clima artistico e culturale dell’America Latina. Nell’opera di Martin Riwnyj si evidenzia lo spettacolo critico di questa vita che passa, mostrandoci l’ironia e il disincanto d’un paese meraviglioso sommerso in una profonda e prolungata crisi. Ironia che si articola dai gesti, i colori, fino all’ombra e la solitudine, in uno spazio sempre di luce che traversa l’opera e i suoi personaggi.
Scrive di lui il pittore Ugo Attardi: Muove le sue solitarie inappagate figure tra spazi urbani, scorci pressati da torbide ombre opposte a lievi luminescenze. Ambiti e forme di chiara iconicità, ma che per l'espansione di alcuni filtrati colori aurorali, inseguono l'altro aspetto della complessità del reale: quello dell'astrazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy